spot_img
spot_img
HomeArchivio'Economia circolare', Rosato: ripensare...

‘Economia circolare’, Rosato: ripensare l’economia per ridurre gli sprechi

“Ogni anno un cittadino europeo consuma 16 tonnellate di materie prime, generandone 5 di rifiuti.

Un modello di consumo e di sfruttamento delle risorse naturali non più praticabile: a fronte della crescita mondiale della popolazione, le risorse del Pianeta non sono illimitate.

Da qui, l’esigenza di ripensare l’economia, per ridurre sprechi e rifiuti, per recuperare il tanto che si può recuperare. Questo nuovo modello di sviluppo si definisce “economia circolare”.

Ne abbiamo parlato alla Camera con Chiara Braga, Stefano Mazzetti, Silvia Velo, Stefano Vaccari e Simona Bonafè (relatrice del pacchetto di misure 2030 al Parlamento europeo), molti amministratori e le associazioni per fare il punto della situazione.

In Italia, molto è stato fatto e il nostro Paese è oggi all’avanguardia in molti settori, sapendo coniugare queste politiche di sostenibilità con la creazione di nuove opportunità di lavoro.

Ma molto è ancora da fare se, restando solo nell’ambito dei rifiuti, pensiamo a quelli accumulati per le strade di alcune nostre città, al conferimento nelle discariche lontane, magari all’estero o in un’altra regione, alla scarsa raccolta differenziata. Tante le opportunità da cogliere e posti di lavoro da creare”. Così in post Facebook Ettore Rosato, presidente PD alla Camera.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img