spot_img
spot_img
HomeWelfareDl Lavoro, Furfaro: "Con...

Dl Lavoro, Furfaro: “Con il taglio fondi per le vittime deli incidenti sul lavoro, la destra colpisce le fragilità”

“E’ la strategia di sempre della destra: colpire le fragilità, fare cassa sugli ultimi e innescare nuove guerre tra poveri”.
 
Lo scrive su Twitter Marco Furfaro, responsabile Welfare nella segreteria del Partito democratico. “Indossano felpe, si travestono da operai, fingono di essere agnelli invece che lupi, ma alla prova dei fatti eccoli qui, ancora una volta. Prima hanno cancellato il reddito di cittadinanza. Poi hanno definanziato il fondo affitti e per la morosità incolpevole”.
 
Aggiunge Furfaro: “Infine, non contenti, hanno dimezzato il fondo per risarcire le famiglie dei lavoratori vittime degli incidenti sul lavoro. Famiglie che vengono colpite da un doppio dramma: la perdita della persona che amano e, magari, dell’unica in grado di portare a casa un reddito. In compenso i miliardi di euro per premiare i furbi con i condoni li trovano sempre”.

Ultimi articoli

Correlati

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

La sanità pubblica al bivio: una legge e quattro princìpi per costruire il suo rilancio

Sereni sul Domani: al via le audizioni sulla proposta di legge Schlein per portare l’investimento per la salute alla media europea del 7,5% sul Pil. Ecco come

Il governo bara sui numeri della sanità. Il Pd porta la legge Schlein alla Camera

Boccia: "Oggi il sistema sanitario nazionale in Italia è in forte crisi e non è barando sui numeri che il governo potrà risanarlo"

Sanità, approvare subito la ‘Legge Schlein’ per salvare il SSN

Approvata la procedura d'urgenza: non c'è più tempo da perdere, il SSN è a rischio

Schlein: la destra vuole la sanità privata. La nostra legge investe su SSN

Portare la spesa sanitaria al 7,5% del Pil, superare il tetto di spesa per il personale, sbloccare le assunzioni. Si approvi il ddl del Pd
spot_img