spot_img
spot_img
HomeArchivioCoinvolgere Comuni e Commissario...

Coinvolgere Comuni e Commissario straordinario per la gestione del piano vaccinale in Lombardia

Quello che accade in Lombardia è molto grave.

Non si conosce la percentuale esatta degli over 80 vaccinati.
Non si sa ancora quando le persone disabili saranno prese in considerazione.
Non sono state fornite indicazioni di alcun tipo sulle liste dei riservisti, lasciando mani libere alle singole Aziende Socio Sanitarie Territoriali.

Una situazione, questa, che si somma agli anziani spediti a chilometri di distanza per ricevere la somministrazione del vaccino, ai numerosi casi di sms non ricevuti dopo la prenotazione e ai cittadini messi in coda ad aspettare di fronte a strutture chiuse, come accaduto a Codogno.

Leggiamo che il generale Figliuolo e il capo della Protezione Civile Curcio si recheranno in Calabria per risolvere le difficoltà della Regione. Ecco, chiediamo che vadano anche in Lombardia: è il tempo di rimettere ordine e di coinvolgere i Comuni.

La Regione deve essere aiutata e, soprattutto, deve farsi aiutare. Perché la priorità è una e deve essere comune: vaccinare in fretta tutti i cittadini lombardi.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img