spot_img
spot_img
HomeNotizieCampagna adesioni Conferenza Democratiche 2024

Campagna adesioni Conferenza Democratiche 2024
C

Parte oggi, con il lancio del sito www.donnedem.it, la campagna di adesioni alla Conferenza delle Democratiche 2024.
 
“Ovunque nel mondo – si legge sul nuovo sito – le donne sono protagoniste del cambiamento e proprio per questo sotto attacco.
 
Questo tempo è segnato dall’acuirsi delle disuguaglianze nel mondo, una condivisione globale delle sofferenze piuttosto che uno slancio verso un maggior benessere dei popoli, situazione aggravata dalle guerre e dalla pandemia che ancora oggi pesano sul presente e sul futuro.
 
Il contesto e il vento di destra che soffia potente, rimettendo in discussione diritti acquisiti, rendono più urgenti le ragioni del nostro agire insieme.
 
La Conferenza Nazionale delle Donne Democratiche vuole fare la propria parte.
 
Di fronte all’affermarsi dei sovranismi, alle pulsioni suprematiste e autoritarie, rilanciamo le ragioni e l’impegno per un mondo inclusivo, giusto, femminista che metta al centro la pace, la cura delle persone e del pianeta.
 
Rafforziamo e moltiplichiamo la rete tra donne. Costruiamo alleanze nella società, nell’economia, nella cultura e nella politica contro il retaggio patriarcale che contamina menti e cuori, affermiamo la nostra libertà.
 
Pretendiamo rispetto delle nostre vite e delle nostre soggettività. Rispetto per le bambine e le ragazze che devono affacciarsi alla vita e al futuro con fiducia e speranza”.
 
E’ possibile iscriversi alla Conferenza Nazionale delle Donne Democratiche, da oggi, 20 ottobre 2023 al 31 dicembre 2023 compilando il form presente sul sito www.donnedem.it.

Ultimi articoli

Correlati

Al via finalmente il processo Regeni: una giornata importante

Noi continuiamo a stare a fianco della famiglia nella ricerca di verità e giustizia
00:54:55

Direzione Pd, la relazione di Elly Schlein: “Senza di noi nessuna alternativa alla destra”

Direzione nazionale del Partito Democratico, la relazione introduttiva della Segretaria Elly Schlein. Crollo Firenze: serve nuova cultura del lavoro "Il...

La sicurezza dei lavoratori prima di tutto: basta sub appalti a cascata

L'idea della segretaria dem: "Chiediamo si estenda anche al privato l'obbligo di utilizzo del contratto edile"

Sensi: “La morte di Navalny come il delitto Matteotti”

"Speriamo che sia un momento di presa di consapevolezza e smuova le coscienze". Sintesi dell'intervista a Filippo Sensi su Repubblica

Roberta Mori candidata unitaria a portavoce della Conferenza delle donne dem

È Roberta Mori la candidata unitaria a portavoce della Conferenza delle democratiche. Valeria Valente, che pure aveva depositato...
spot_img