spot_img
spot_img
HomeArchivioAscani: "Tajani non può...

Ascani: “Tajani non può guidare gli Esteri, unire le idee per contrastare la destra”
A

Sintesi dell’intervista di Carlo Bertini su La Stampa

 

“Nessuna figura di primissimo piano nell’esecutivo può essere riconducibile al partito di Berlusconi”, così Anna Ascani, appena eletta vicepresidente della Camera, riferendosi a Tajani, inizia la sua intervista a La Stampa, e aggiunge: “Credo che vada sgombrato il campo rispetto alle ambiguità di fondo: se il governo vuole essere nettamente europeista e atlantista deve prendere una distanza assoluta da queste tesi assolutorie su Putin, senza porre scuse”.

Ascani prosegue: “L’ambiguità non va tollerata, ne va dell’immagine del Paese e della tenuta di quello che stiamo facendo in una vicenda internazionale drammatica. Al netto delle parole rassicuranti di Meloni, lo scivolamento è in atto: oltre a Berlusconi che straparla, c’è chi dice che le sanzioni alla Russia rischiano di essere un boomerang”, in merito alle parole del presidente della Camera Fontana.

“Le mie idee sono molto chiare. E la prima iniziativa da vicepresidente della Camera è stata presentare, con i colleghi Riccardo Magi e Lia Quartapelle, l’intergruppo composto da tanti membri dei parlamenti d’Europa, che sostiene i parlamentari ucraini nel loro sforzo”.

La Vicepresidente della Camera chiude: “Serve un fronte compatto che abbia delle idee da sostenere e non sia solo un modo per andare contro il governo, ma per proporre un modello diverso. Il Parlamento è il luogo in cui le opposizioni saranno chiamate a un coordinamento. Non possiamo non farlo: a fronte di una maggioranza, per quanto frammentata, c’è bisogno di un’opposizione unita. Solo in quel caso saremmo in grado di mettere in difficoltà il governo e altrimenti gli elettori non ce lo perdoneranno. Quindi serve un atto di responsabilità. L’opposizione va fatta al governo della destra, non al Pd”.

 

Intervista integrale su La Stampa

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img