spot_img
spot_img
HomeArchivioAl via i corridoi...

Al via i corridoi umanitari dall’Afghanistan
A

“Ad agosto era una richiesta di tantissimi: si aprano i corridoi umanitari per chi vuole scappare dall’Afghanistan. Oggi l’Afghanistan non è più sulle prime pagine dei giornali, ma le cose sono andate avanti e c’è una buona notizia.

Ieri è stato firmato il protocollo tra la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, il ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale, la Conferenza episcopale italiana, la Comunità di Sant’Egidio, la Federazione delle Chiese Evangeliche, la Tavola Valdese, l’Arci, l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e il contrasto delle malattie della povertà, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni e l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati, per realizzare i corridoi umanitari di cittadini e cittadine afghane verso l’Italia.

Questo significa che da 1200 a 2mila cittadine e cittadini afghani potranno essere accolti in Italia, creando reti di solidarietà tra società civile, ministero dell’Interno e famiglie italiane.

Ci sono ancora tantissime cose che non vanno: le difficoltà a far uscire in sicurezza le persone dall’Afghanistan, i numeri ancora troppo bassi, il tempo che è passato e quello che servirà a organizzare ogni dettaglio nel concreto.

Oggi però mi sento un po’ meno impotente. Siamo il primo paese che si attiva per continuare, attraverso il corridoi umanitari, lo sforzo di evacuazione dall’Afghanistan dopo la chiusura del ponte aereo. “Non lasceremo soli i cittadini afghani”: no non sono solo parole”.

Lia Quartapelle, responsabile Europa, Affari internazionali e Cooperazione allo sviluppo del Partito Democratico.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img