spot_img
spot_img
HomeComunicati stampaAgi: Misiani (Pd), surreale...

Agi: Misiani (Pd), surreale Giorgetti, non sia ceduta a parlamentare Lega

“Appaiono surreali gli interrogativi amletici del ministro Giorgetti sulla ‘questione delicata’ che una società partecipata dallo Stato (ENI) possegga un’agenzia di stampa (AGI) poiché – udite, udite! – “questo potrebbe alimentare dubbi sulla effettiva libertà di informazione della stessa”. Ci permettiamo di suggerire sommessamente al sig. ministro che è assai più delicato il fatto che ENI voglia cedere tale agenzia di stampa ad un parlamentare della maggioranza, l’on. Antonio Angelucci (membro dello stesso partito del sig. ministro, la Lega). La replica di operazioni simili messe in atto in passato nella Russia di Putin e nell’Ungheria di Orbàn”. Lo scrive su X il senatore Antonio Misiani, responsabile Economia nella segreteria nazionale del Pd.

Ultimi articoli

Ultimi comunicati

Università, D’Attorre (Pd): condanna per violenze, ma nessuna militarizzazione atenei come vuole destra

Università, D'Attorre (Pd): condanna per violenze, ma nessuna militarizzazione atenei come vuole destra "Oggi il Pd ha organizzato una...

Ue, Schlein: nuovo fondo Next Generation Eu per investimenti comuni nei beni pubblici europei

Ue, Schlein: nuovo fondo Next Generation Eu per investimenti comuni nei beni pubblici europei “Continuare a investire nel futuro...

Rai, Ruotolo (Pd): D’accordo con sciopero, subito riforma governance prima che declino diventi irreversibile

Rai, Ruotolo (Pd): D'accordo con sciopero, subito riforma governance prima che declino diventi irreversibile “Siamo pienamente d’accordo con l’assemblea...

Sanità, Laureti (Pd): Con liste d’attesa e meno risorse, destra discrimina e umilia persone meno abbienti

Sanità, Laureti (Pd): Con liste d'attesa e meno risorse, destra discrimina e umilia persone meno abbienti "Secondo dati diffusi...

Sereni (Pd), da ISTAT dati sempre più allarmanti. Troppi italiani costretti a rinunciare alle cure

Salute: Sereni (Pd), da ISTAT dati sempre più allarmanti. Troppi italiani costretti a rinunciare alle cure "Oggi l’Istat, nel...